Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Seguici su

StrAlessandria 2016 sul ponte Meier, sospeso il cantiere. Presentato un esposto.

Per la seconda volta in meno di cinque mesi il ponte Meier cesserà temporaneamente di essere un cantiere e verrà aperto al pubblico per permettere lo svolgimento dell’annuale gara podistica alessandrina, la StrAlessandria. Questa volta non ci limiteremo a segnalare l'illecita sospensione di un cantiere allo Spresal e ai Vigili del Fuoco, così come abbiamo fatto per la prima apertura al pubblico del ponte a Capodanno. Per convincere gli organizzatori a modificare il percorso abbiamo presentato un esposto.

A noi non bastano le rassicurazioni dei vigili del fuoco che, dopo aver effettuato il sopralluogo prima di Capodanno, sotto gli occhi del Prefetto, hanno dichiarato a mezza voce che “c’è abbastanza sicurezza”.

Fino a quando non verrà effettuato il collaudo non si potrà garantire la sufficiente sicurezza per far transitare oltre 5000 persone.

Gli organizzatori della StrAlessandria avevano promesso l’utilizzo del Meier fin dallo scorso anno, dando per scontato che il ponte sarebbe stato completato e collaudato per tempo. Ma qui non siamo a New York e, come spesso accade, il cantiere del ponte ha accumulato anni di ritardo, imputati alle avverse condizioni meteo. Senza perdersi d’animo, i solerti amministratori alessandrini hanno trovato la soluzione, a discapito purtroppo della nostra sicurezza. Restiamo attoniti nel leggere le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione della StrAlessandria 2016. "Siamo consapevoli: ci assumiamo dei rischi. E anche chi partecipa deve essere consapevole." Noi non vogliamo assumerci questi rischi e non troviamo giusto che se li debbano assumere gli oltre 5000 partecipanti. Reputiamo altrettanto assurda la decisione di far transitare la manifestazione podistica attraverso un altro cantiere, quello di Santa Maria di Castello, considerando che, alla StrAlessandria, partecipano persone con disabilità, famiglie con passeggini e ragazzi sui pattini.

Gli organizzatori hanno recentemente eseguito un sopralluogo lungo il percorso? Si rendono conto in quali condizioni si trova il manto stradale?

Ci auguriamo, per il bene dei cittadini, che il buon senso e il principio di precauzione alla fine si impongano.
 

Alessandria, 29 Aprile 2016 Movimento 5 Stelle Alessandria



 

1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)
Avvertenze Avvertenze da leggere prima di intervenire

Scrivi un commento...

Movimento 5 Stelle Alessandria - e-mail: staff@alessandria5stelle.it telefono: +39 3317007970 (scrivici un sms per essere ricontattato)