Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Seguici su

Il gruppo affari istituzionali incontra la cittadinanza

manifesto assemblea 24 aprileL’introduzione di Fabiana Torti apre l’incontro, organizzato su tre proposte di discussione:

1. confronto con l’associazione “Più democrazia a Sesto”, per l’analisi di iniziative concrete sul territorio, sul tema della cittadinanza diretta
2. attività del Gruppo Consiliare
3. proposte dei cittadini

1. Dario Rinco,  Presidente dell’associazione “Più democrazia a Sesto San Giovanni” entra direttamente nel cuore della proposta della sua Associazione, sul tema “referendum deliberativo con l'abolizione del quorum”. Si tratta di un’azione volta a dare voce alla Cittadinanza sulle scelte delle Amministrazioni, introducendo negli Statuti la validità del responso delle urne sui quesiti referendari, indipendentemente dal numero dei votanti. In questo modo si depotenziano le strategie spesso poste in campo per invalidarne l’esito: dissuasione dal voto oppure comunicazione insufficiente, in modo da restare al di sotto del quorum previsto per la validità. 

 

1 1 1 1 1 Rating 4.67 (3 Votes)

Un anno di Movimento 5 Stelle

 manifesto evento 10 maggioÈ passato un anno da quando una piccola pattuglia di attivisti del M5S, riuscì a presentare in Alessandria, città nota per la sua chiusura al rinnovamento, una lista elettorale.

Tre di loro sono entrati in Consiglio Comunale grazie alla fiducia espressa con il voto da migliaia di cittadini, stanchi di riporla in partiti che, sia a livello locale che nazionale, hanno usato le istituzioni e le aziende pubbliche per interessi privati e di lobby, anziché per quelli collettivi.

Da allora abbiamo iniziato a lavorare aggregando persone sensibili e disponibili, cercando anche fra loro le competenze non ancora in nostro possesso.

Così abbiamo iniziato a ricercare fra numeri, decreti, fatti e situazioni, per capire a fondo come e quando abbia avuto origine davvero il degrado attuale di Alessandria. Dal nostro ingresso in Consiglio abbiamo infatti subito constatato come, crisi e dissesto comunale, affondino le loro radici nel passato, a partire dalla giunta Calvo, passando per quella Scagni, per arrivare ad oggi con la giunta Fabbio e quella attuale di Rita Rossa.

1 1 1 1 1 Rating 4.50 (2 Votes)

SEGUI IL MOVIMENTO SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA

Movimento 5 Stelle Alessandria - e-mail: staff@alessandria5stelle.it telefono: +39 3317007970 (scrivici un sms per essere ricontattato)